HOME | GALLERY | CONTATTACI
   
 
Clementina Martino (Dina)
nasce a Rotello (Cb) il
15 Giugno 1953 e risiede
a Pescara.
Si avvicina alla pittura nel
2000 collaborando alla
realizzazione dei dipinti del
marito Bruno Di Monte.
Nel 2007 inizia a lavorare
su tela in acrilico e subito
ottiene un 1° posto ex equo con
l'opera "I Trabocchi" al
Concorso Nazionale Pittorico
D'annunzio a Pescara.
Nel 2008 partecipa a diverse
estemporanee aggiudicandosi
il 2° posto a Rivisondoli e
il 5° posto a Chieti e
realizza una personale con il
marito a Città S.Angelo (Pe).

Nel 2009 partecipa ancora a
diverse estemporanee con
discreti piazzamenti e ripete
la personale di Città S.Angelo
aggiungendo quelle di Campo di
Giove e tante altre.
Nello stesso anno realizza
una Personale con il marito
e partecipa al concorso
D'Annunzio.
Dipinge prevalentemente
paesaggi in acrilico su tele
di diversi formati, tegole e altro.

 

 

Bruno Di Monte nasce a Chieti
il 25/09/1955 e risiede a Pescara
Profondo conoscitore delle
competizioni automobilistiche,
frequenta da vicino in special
modo le Cronoscalate dove è
conosciuto come il "Biondo".
Nel 1979 invitato dal Flamini
Group, espone con buon successo
al Motor Show di Roma.
Segue un lungo periodo di inattività
durante il quale si cimenta in prima
persona nelle corse automoblistiche.
Nel 2000 riprende la sua produzione
artistica realizzando centinaia di
dipinti tra i quali per i piloti
Juergen Barth, Clay Regazzoni,
Mauro Nesti, Dindo Capello, Vito
Liuzzi, Jarno Trulli, i campioni
italiani Odoardo Govoni, Leo Isolani,
Marco Gramenzi, Piero Nappi, Simone
Faggioli, Robertino Benelli, Peroni,
e ancora per i piloti collezionisti
Prandina, Amante, Bianchi, Sordi,
Morigi, Zaffi. Nel 2002/2003
partecipa alle premiazioni del
Trofeo Barbetti a Gubbio.
Nel 2008 insieme alla moglie
realizza una personale a
Citta S.Angelo ed è invitato dal
museo Piero Taruffi di Bagnoreggio
(VT), di cui è socio onorario, a
partecipare al decennale della
fondazione dello stesso.
Nel 2009 realizza ancora delle
personali a Citta S.Angelo, Campo
di Giove e Villa Celiera.
Dipinge prevalentemente
su fogli cotone/cellulosa in
acrilico nelle misure 60x80 cm
e 70x200 cm.